Calogero Cangialosi
Calogero Cangialosi
Calogero Cangialosi (Caserta, 1976) si laurea in architettura nel 2002 presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con una tesi sulle tecniche e le tecnologie per la costruzione e la trasformazione ecosostenibile. Consegue, nel 2003, i Master asp - advanced study program in Exhibit Design e in Interior Design presso l'Istituto Europeo di Design (IED) di Torino. A partire da queste esperienze, nel 2002, collabora con F&F Design studio di Torino alla progettazione e alla direzione lavori nell’ambito dell’interior design, dell’exhibit design e del retail design, in particolare per i marchi Morellato e Diana Gallesi. Con loro, partecipa al progetto di ampliamento del Relàis Todini a Todi (2010) e del Residence di Lusso Sky view Palace a Cap d’Ail in Costa Azzurra (2013). Nel 2012 si trasferisce a Milano e intraprende le collaborazioni con Gruppo C14 - per il new store Peuterey di Berlino e per il Fuori Salone 2012 - e con Conrotto Arredonegozi di Cocconato d’Asti. Nel 2013 è project manager (con l’arch. Fulvio Fantolino) del progetto vincitore del concorso indetto da “Autogrill & Mercedes” per la nuova Area Lounge & Bar realizzata nel Terminal di Fiumicino. In questo periodo, per Faram s.p.a. è incaricato della realizzazione del catalogo digitale per la linea di arredi da ufficio direzionali e cura il restyling degli uffici del gruppo Henry-Schein Krugg di Buccinasco, di cui è stato progettista responsabile per le sedi provinciali in Italia. Nel 2014, firma il progetto di ristrutturazione e il design degli arredi di un appartamento a Milano per il quale cura l’art direction degli inserimenti d’arte site specific. Integra la sua formazione il corso per “Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione” (R.S.P.P. - Modulo C), che, dal 2012, gli consente di specializzarsi nella progettazione sanitaria e di seguire numerosi clienti tra i quali l’Istituto C.S.S. Mendel di Roma. Da giugno 2015, insieme con Paolo Mantero, si occupa di progetti principalmente in ambito corporate come la Nuova Sede di Edizione srl (Gruppo Benetton) a Treviso.